La carbonara alla “francese”

L’ultimo scandalo diplomatico in Italia non é stato politico o sport, neanche Berlusconi, ma gastronomico contro i francesi. Il motivo?

Il video del sito francese Demotivateur che rivisitava la carbonara con una ricetta stravolta per gli italiani. Ma perché la rivolta su l’Internet? Puó vedere sotto.

La preparazione di una cabonara cucinata con delle farfalle; cipolla; pancetta; tutti insieme con la crema di latte e per finire una uova cruda. Come un tartare!?

Questa interpretazione della mitica Carbonara ha scandalizzato gli italiani. Tanto che l’azienda Barilla, delle farfalle, ha chiesto gentilmente ai promotori della videoricetta di rimuovere il video. Dopo, la Barilla mostro nel dettaglio quali sono gli ingredienti del piatto della tradizione romana e come va eseguita la preparazione.

Alle fine, come dice un proverbio: “Col cibo non si scherza!“.

Il Tartufo Bianco

In Piemonte, nel nord d’Italia, c’é un ingrediente che può raggiungere costi dei diamanti: Il Tartufo Bianco. Ma perché costa tantissimo?

Perché é un fungo che vive sottoterra; non é coltivabile; cresce solo in Italia e in Istria; e la stagione di raccolta é molto breve (da Ottobre a Dicembre). Anche la sua ricerca richiede grandi investimento di tempo e risorse. Purtroppo, ha un ciclo di vita molto corto (due settimana) per essere mangiata. Dunque, sceglierlo bene.

Trifulau sono le persone che ricercano tartufo insieme ai cani addestrati a trovarli.

Fontes:

http://silvanabertolucci.com.br/caca-as-trufas-brancas-no-piemonte-italia

https://fortunatiantonio.it/tartufo-bianco-miniguida